Creta West.

Balos.

Un sentiero tra i campi di origano e le caprette. Il mare quasi a strapiombo sotto di noi.

balos 1
image-94

Virginia Wolf a Chania.

Camminare fino al faro di prima mattina, quando la sua luce non è ancora necessaria. Solamente l‘acqua a cullare i pensieri.
Sola, una città addormentata a fare da cornice.
Campanili e minareti si avvicinano fino a fondersi uno sull’altro, in un unico abbraccio a proteggere il sonno di abitanti e turisti.
Anziani cretesi, già in cerca di ombra sulle loro sedie colorate. Salutano fin dal primo incontro. Nelle rughe del viso gli puoi leggere la vita.
Piccoli paesini in terra straniera. Abitudinari. Un sorriso ogni mattina, un cenno col capo la sera.

chania 2
image-95

Il vino bianco servito in brocche di ceramica rossa.
Lei scrive e lui legge.
Osserva attorno la vita degli abitanti, così simili a noi nell’aspetto e nella gioiosità, così diversi per valori e tradizioni. E per le note della musica tradizionale che si celano dietro ogni angolo.

I vicoli di Rethymno.

Azzuri e gialli. Intensi. Ombrosi.
Il mare a due passi, il sole inesorabile.

foto 3
image-96

P1000213
image-97

Festo. Spinalonga. E Cnosso.

C’è chi si lamenterebbe che i sassi, ovunque siano, restano comunque sassi.
C’è chi, invece, alla vista di scavi antichi e storie appena accennate viene mosso dallo spirito di esplorazione tipico dei bambini.
Non c’è gioia più grande, per me, che potermi inventare le storie di antichi personaggi e dell’allora Grecia sovrana. O le storie d’amore nate nell’isolamento dell’antico lazzaretto.
Senza nessuno che le possa smentire.

Un tramonto sulla spiaggia degli hippies di Matala.
Moussaka rivisitata e raki.

foto 4
image-98

Heraklion.

Un kebap assaporato mentre ballerini di break dance litigano con sposine novelle e la banda della città suona brani rock rivisitati.

Passeggiando sul molo, lasciando che il sole ci sciolga quasi del tutto.
Cordoglio e cruciverba. In attesa di un aereo notturno per tornare a casa.

foto 5
image-99

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un commento