La via (non) più breve – Bologna-Mare, parte seconda

.Quara – Casola in Lunigiana87 km, D+ 3550 m Come il temporale notturno aveva preannunciato, il nuovo giorno si sveglia immerso in un nero cielo grondante.Il percorso che avevano ipotizzato prevedeva la scoscesa cresta del Monte Penna e non è affrontabile, vista anche la frana che negli inverni precedenti ha visto staccarsi completamente uno dei […]

La via (non) più breve – Bologna-Mare, parte prima

Hanno deciso di partire da Piazza Maggiore, da cui già altri viaggi li hanno visti lasciarsi dietro la città, allontanandosi nel chiarore dell’alba, protetti dai portici.Quest’anno, per raggiungere il mare da casa, hanno dovuto accettare uno dei compromessi che più gli fatica: costringersi ad, almeno, tre giorni di asfalto quasi ininterrotto, attraverso la pianura e […]

Inseguendo l’Abbè Gorret – Tor de Geants: la cronaca.

San Lorenzo, il sole tinge di azzurro il cielo e asciuga la nebbia. Scendono spediti verso Gressoney, mentre flotte di fedeli poco allenati salgono verso la montagna per la messa nel piccolo santuario dedicato a lui. Raggiunta la cittadina, trovano i primi sei chilometri di pianura, tra i vicoli e i sobborghi tanto amati da […]

Fuori Tor, l’Alta Via dimenticata – Tor de Geants: la cronaca.

Non sarebbero mai voluti partire, la mattina dopo, già in preda alla nostalgia di quella piccola porzione di Vallèe selvaggia e quasi dimenticata dai turisti. Da Champorcher il Tor si stacca dall’originale percorso dell’Alta Via 2, per recuperare chilometri attraverso il fondovalle, ed arrivare a Donnas in un soffio. A loro due, che con le […]

Il mutare della natura – Tor de Geants: la cronaca.

Il temporale li fa desistere dalla speranza di raggiungere quella che avrebbe dovuto essere la Cima Coppi del viaggio, i 3296 metri del Col Loson, ripiegando direttamente su Cogne. Qualche giorno dopo scopriranno che la grandine ha martoriato i viandanti mentre i fulmini si infrangevano tra le pietre della valle. E convengono che, questa volta, […]